Cerca nel blog

domenica 24 novembre 2013

ASPARTAME: Production of poly(L-aspartyl-L-phenylalanine) in Escherichia coli



Tempo fa ho notato un articolo che parla di aspartame che diceva:
"“Il dolcificante artificiale aspartame, un dipeptide con la formula Asp-Phe-me, viene prodotto utilizzando un 

micrcorganismo clonato (che merda). Un DNA che codifica la ripetizione della sequenza amminoacidica 

(Asp-Phe), viene inserito in un veicolo clonato che a sua volta viene introdotto in un microorganismo ospite 

adatto che lo accoglie. Il gruppo carbossilico gratuito del microrganismo è benzilato e poi idrolizzato per 

formare aspartame”."

Mi sono incuriosito e ho cercat oqualche informazione piu' scentifica trovando i seguenti articoli:

J Biotechnol. 1993 Apr;28(2-3):301-12. Production of poly(L-aspartyl-L-phenylalanine) in Escherichia coli. Murata T, Horinouchi S, Beppu T.

The expression in E. coli of synthetic repeating polymeric genes coding for poly(L-aspartyl-L-phenylalanine). Doel MT, Eaton M, Cook EA, Lewis H, Patel T, Carey NH.

Brevetto conferma che l’ASPARTAME è l’escremento dei batteri geneticamente modificati

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog