Cerca nel blog

mercoledì 2 aprile 2014

Effetti del cellulare: esposizione a radiofrequenza sul metabolismo del glucosio nel cervello





Contesto  Il drammatico aumento dell'uso dei telefoni cellulari ha generato preoccupazione sui possibili effetti negativi dei segnali in radiofrequenza sull cervello. 

I partecipanti sani confrontati con nessuna esposizione ha evidenziato che  l'esposizione al telefono cellulare di 50 minuti è  associata ad un aumento del metabolismo del glucosio cerebrale nella regione più vicina all'antenna.

 Questo risultato è di significato clinico sconosciuto.

Segnali RF-CEM emessi dai telefoni cellulari vengono assorbiti nel cervello entro un intervallo che potrebbe influenzare l'attività neuronale.

Anche se l'intensità di RF-CEM è molto basso, le frequenze oscillatorie corrispondono ad alcune delle frequenze di oscillazione registrate nel tessuto neuronale, questo potrebbe interferire con l'attività neuronale.

Gli effetti termici di RF-EMF sono state invocate come un meccanismo che potrebbe influenzare l'attività neuronale, anche se le variazioni di temperatura prodotte dalla attuale tecnologia cellulare sono probabilmente minimi. 



Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog