Cerca nel blog

mercoledì 28 maggio 2014

REVISIONE: rassegna della relazione fra fitness aerobico attività del cervello e funzione nei bambini




La ricerca sta sempre piu' dimostrando  il rapporto deleterio tra basso 
livelli di fitness aerobico e neurocognizione nei bambini. 
Questo articolo porta  una breve rassegna degli studi che collegano il fitness con le differenze nella struttura del cervello e la funzione del cervello alle abilità cognitive.
 Nel complesso, la letteratura esistente suggerisce che nell'infanzia la capacità aerobica è associata con livelli più elevati di cognizione e differenze regionali nella struttura del cervello e la funzione.
Data la scarsità di lavoro in questo settore, sono state evidenziate anche diverse strade per future indagini.
Uno stile di vita sedentario durante l'infanzia, non solo influenza la  salute fisica, ma anche la "salute" cognitiva  del cervello.
Evidenze suggeriscono che bassi livelli di attività fisica e di fitness  aerobico sono associati a cali di
rendimento scolastico, cali di capacità cognitive, alla  struttura del cervello,  e alla funzione del cervello (Castelli, Hillman, Buck, e Erwin, 2007; Chaddock, Erickson, Prakash, Kim, et al, 2010.; Chaddock,
Erickson, Prakash, VanPatter, et al, 2010.; Hillman, Buck, Themanson, Pontifex, e Castelli, 2009; Hillman, Erickson, & Kramer, 2008; Pontifex et al, 2010.; Sibley & Etnier, 2003).


Link all'articolo completo

LA CONOSCENZA RENDE LIBERI
CONDIVIDI

Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog