Cerca nel blog

lunedì 11 agosto 2014

Effetto dell esercizio intermittente ad alta intensita su giovani sovrappeso






 I soggetti in nel gruppo hanno eseguito esercizio  supervisionato (8 s sprint,
12 s di recupero) per sessioni di  20 minuti continui.
Il carico di lavoro  è stato fissato all 80-90% della massima frequenza cardiaca del sogetto  (HR) con una cadenza tra 120 e 130 rpm mentre il recupero è stato fissato alla stessa  resistenza, ma ad una cadenza di 40 r.p.m.
I soggetti sono stati istruiti a mantenere
la loro intensità di esercizio. All aumentare dell allenamento
é stato aumentato  il carico di lavoro in modo che la frequenza cardiaca del soggetto sia appropriata
80-90% di livello di picco HR.
I soggetti hanno eseguito un 5-minuti di warm-up e cooldown sulla bici  prima e dopo ogni sessione di allenamento.
Il gruppo che ha fatto esercizio ha avuto una significativa perdita di peso  1,5 kg (p <0,005)
una significativa riduzione della massa grassa totale di 2 kg (P <0.001)
Adiposità addominale e del tronco sono diminuite significativamente  nel gruppo di esercizio di 0,1 kg (p <0.05) e 1,5 kg (p <0,001)
Il gruppo che ha eseguito esercizio ha avuto una significativa (P <0,01) riduzione del 17% del grasso viscerale dopo 12 settimane di esercizio intermittente ad alta intensita´, considerando che la circonferenza della vita era significativamente diminuita.
Massa magra è aumentata significativamente (P <0.05) nel gruppo di esercizio di 0,4 kg per la gamba e 0,7 kg per il tronco.
Nessun cambiamento significativo (P> 0.05) si è verificato in livelli di insulina, HOMA-IR, e lipidi nel sangue. Dodici settimane di Hiie portato a una significativa riduzione del grasso  totale, addominale, tronco, e del grasso viscerale con aumenti significativi della massa magra e della potenza aerobica.


Nessun commento:

Posta un commento

Cerca nel blog